A fronte degli oneri che l’impresa sostiene per fare effettuare ai propri dipendenti operai le visite sanitarie periodiche di Medicina del Lavoro, E.B.T.A. concederà un contributo pari al 50% della spesa sostenuta per ogni singolo lavoratore con un massimo individuale di Euro 50,00.

Dettagli tra le prestazioni alle Imprese