Utilizzare gli appositi moduli predisposti per ogni singolo tipo di intervento. Ove le aziende anticipino al lavoratore gli importi, sia di malattia che di infortunio, dovrà essere allegato il modulo delega, compilato e firmato dal lavoratore, dove lo stesso attesta che ha già percepito dall’azienda in busta paga la malattia o l’infortunio. Per la malattia allegare copia del certificato medico e copia della busta paga relativa al periodo di malattia di cui si chiede l’indennizzo. Per l’infortunio allegare copia del provvedimento di liquidazione dell’Inail e copia della busta paga relativa al periodo di infortunio di cui si chiede l’indennizzo.

I moduli di domanda sono disponibili presso l'Ente Bilaterale Trentino dell'Agricoltura E.B.T.A., presso i patronati e le organizzazioni sindacali agricole. Sono scaricabili dal sito e possono essere presentati attraverso mezzi che ne certificano l'avvenuta consegna.

Per il riconoscimento delle integrazioni è indispensabile che la ditta sia in regola con il versamento dei contributi dovuti a E.B.T.A.

Qualora il datore di lavoro non abbia precedenti contributivi con E.B.T.A., l'erogazione delle prestazioni resta sospesa fino al versamento della prima contribuzione annua.